Alla inaugurazione dei presunti Ministeri Monzesi si è sfiorato il dramma

L’inaugurazione dei Ministeri a Monza ha comportato alcuni problemi e contrattempi

Nessuno si sarebbe mai immaginato che il giorno dopo la solenne inaugurazione in pompa magna, con la sfilata in bella mostra dello stato maggiore della Lega il tutto sarebbe stato chiuso a doppia mandata e si sarebbe tutto trasformato in un deserto.

A parte la clamorosa e costosa pagliacciata messa su per motivi di pura propaganda, la vicenda poteva avere risvolti drammatici .

Come è d’uso nelle manifestazioni Leghiste si tende ad esibire sempre un contorno “Celtico “ con la presenza di presunte Guardie Padane reclutate presso la vicina Bocciofila Monzese.

Come dicevo, alla sera della Domenica finita la carnevalata, la Villa è stata chiusa e tutti se ne sono andati felici e contenti di aver fatto la loro porca figura sfilando davanti alle telecamere.

Però, ecco l’intoppo, Lunedì sera una signora ha telefonato disperata al 113 denunciando la scomparsa del marito, tale Carlo Piritone, il quale aveva partecipato alla inaugurazione come componente della Guardia Padana e non era più rincasato.

La denuncia è stata sporta 24 ore dopo perchè il Piritone più di una volta aveva usato la scusa del servizio per finire , assieme ai suoi presunti commilitoni, in qualche cantina procurandosi delle sbornie micidiali e durature.

Questa volta non è stata bisboccia ma una banale diarrea che lo aveva colto la domenica sera poco prima della chiusura e lo aveva costretto ad una urgente e duratura seduta nei gabinetti del “Ministero” Monzese.

Quando i carabinieri, forzando una porta del Ministero sono riusciti ad entrare si sono trovati di fronte il Piritore che terrorizzato li ha abbracciati e baciati tutti.

Il motivo di tante effusione è dovuto al fatto che per 24 ore il nostro amico, ricordando la vicenda della Monaca di Monza, aveva temuto di essere destinato a finire i suoi giorni rinchiuso nella villa. 

Alla inaugurazione dei presunti Ministeri Monzesi si è sfiorato il drammaultima modifica: 2011-07-26T10:59:37+02:00da briccones
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Alla inaugurazione dei presunti Ministeri Monzesi si è sfiorato il dramma

  1. @ Michele. Questo non è uno scherzo, la presunta sede dei ministeri leghisti a Monza da Lunedì è chiusa e non ha più riaperto e tutto questo alla faccia di Calderoli che sosteneva che i ministeri decentrati servivano per rendere più veloce il disbrigo delle pratiche.

Lascia un commento