Il risultato delle elezioni deve servire da lezione anche ai leader dell’opposizione.

E’ emerso in maniera chiara in queste elezioni che i cittadini non sono totalmente intorpiditi dalla propaganda esplicita od occulta che Berlusconi, esercita attraverso il suo potere sulla quasi totalità dell’informazione televisiva.

I Cittadini Italiani si sono resi conto che la sua politica è basata sulle false promesse che regolarmente non mantiene.

Assolutamente non possiede le capacità necessarie per dirigere in maniera diligente il governo di una nazione.

Che il suo presunto amore per le sorti della nostra nazione gli serve da alibi per evitare di essere sottoposto a giudizio per i numerosi reati da lui commessi.

Si sono resi conto che Berlusconi conduce una vita abbietta, approfitta del suo potere e dei suoi soldi per sottomettere alle sue turpi manie sessuali delle ragazze facendole diventare delle prostitute.

A fronteggiare tutto questo sarebbe stato necessaria la formazione di un opposizione unita concentrata sulle proposte di soluzione dei problemi. Invece la classe dirigente addetta alla elaborazioni di proposte valide ha dato una pessima prova di sé , dividendosi e battibeccando in modo sterile ed autolesionista.

E’ stato questo comportamento che ha nauseato gli Italiani e li ha allontanati dalla politica.

Ai Cittadini come sono stati proposti personaggi nuovi sganciati dalle logiche di piccolo potere personale. Personaggi che hanno saputo toccare il cuore e la ragione degli elettori, abbiamo potuto assistere ad un risveglio di quel bisogno di correttezza, di sete di giustizia, di rivolta contro il potere male esibito dal squallido Berlusconi.

Ci siamo Indignati anche noi!

Abbiamo deciso di ritornare ad essere protagonisti di quello che sarà il nostro futuro!

Abbiamo messo un immenso potenziale nelle mani dei nostri dirigenti i quali oggi devono chiederci

Cosa ci serve e cosa possono fare loro per noi!”

Il risultato delle elezioni deve servire da lezione anche ai leader dell’opposizione.ultima modifica: 2011-06-02T12:22:32+02:00da briccones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento