Il Lodo Alfano è stato Bocciato. La reazione di Berlusconi

 

 

Il Lodo Alfano è stato bocciato. Gli eroici tentativi del ministrucolo e di Mavalà Ghedini sono naufragati. Per loro quest’anno niente tredicesima ha tuonato Silvio dopo averli accusati di Incompetenza – Pelandronaggine – Persone asservite ai “Poteri Forti.

Anche loro fanno parte di quella banda che sta tramando contro di lui.

La tesi sostenuta da Berlusconi è la seguente.:

I due malfidati sozzoni lo avrebbero prima indotto a corrompere l’avvocato Mills. Ad aprire conti fantasma nelle isole Cayman. A falsificare i bilanci. Tutto questo per scavargli la fossa sotto i piedi ben sapendo che prima o poi tutti questi reati sarebbero venuti alla luce.

Anzi, una voce bene informata ma non identificata (Gianni Letta) pare che sostenga che lo soffiate alla Magistratura provenissero dai due.

Il fatto non stupisce più di tanto perchè tutti e due avevano interesse a far emergere quei reati.

Angiolino(settebellezze) Alfano valorizza, facendo fare bella figura ai magistrati il suo Ministero.

Mavalà Ghedini, con il crescere dei processi vede crescere anche le sue parcelle.

 

Comunque Silvio ha iniziato a prendere provvedimenti e per prima punizione ha tolto la 1254366035.jpgscheda Mediaset Premium a tutti e due.

Il Lodo Alfano è stato Bocciato. La reazione di Berlusconiultima modifica: 2009-10-07T19:13:00+02:00da briccones
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Il Lodo Alfano è stato Bocciato. La reazione di Berlusconi

  1. Ghedini ringrazia, con le sue parcelle ha comprato una villa incastonata in un promontorio che non ha niente da invidiare a Portofino (ho casa a due chilometri dal mare), ha una barca che ricorda vagamente la “Vespucci”, come vedi, il delitto paga il difensore non l’accusato.

Lascia un commento