Diamo solidarietà ai ciula militanti della Lega

Nel tentativo di capire lo sconforto e l’incazzatura di quei poveri militanti Padani che si sono bevuti tutte la palle spacciate dai loro dirigenti, oggi, dopo essersi prestati per lunghi anni a tutte quelle buffonate tipo corazze di plastica elmi cornuti e aver indossato dei ridicoli gonnellini pseudo scozzesi, dopo aver bevuto litri e litri di magica acqua del Po, dopo ave finto di fare le Ronde ed essere stati arruolati nella inesistente Guardia Nazionale Padana, vengono a sapere che praticamente i loro dirigenti erano soci d’affari con quelli che erano indicati fra i peggiori nemici, gli orrendi terroni della Ndrangheta, soci d’affari e cointestatari di ricchi conti nelle banche di Lugano!

Cerco di capire il loro scoramento quando hanno saputo che il loro tesoriere non solo non aveva due lauree ma era un pezzo d’asino che per diplomarsi pare che sia andato a ripetizione dal Trota.

Nel tentativo di trovare una scusa l’Umberto Bossi ha detto:”Quell’imbroglione ha tradito la mia fiducia, lo consideravo il mio braccio sinistro ma avevo iniziato a sospettare qualche cosa perchè erano un po’ di anni che non lo sentivo più!”

Dopo aver scritto tutto questo non posso trattenermi dal levare in alto un cartello con un messaggio solidale.

pizap.com13357732177551.jpg

Diamo solidarietà ai ciula militanti della Legaultima modifica: 2012-04-30T10:13:09+00:00da briccones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento